Crea sito

Tag Archives: mici

E’ Pasqua!

I colori della Pasqua

I colori della Pasqua

Tanta serenità e salute a tutti i nostri @mici :)

Le uova nella foto sono quelle che realizzo, per parenti e amici, grazie a una particolare calcomania che una mia cugina mi invia dalla Polonia, son troppo belle le uova vestite così :)

La decorazione delle uova sode è una tradizione molto radicata in Polonia e per me non esiste Pasqua senza uova sode colorate.

Uova e biscottini

Uova e biscottini

Quest’anno anziché biscottini pulcini e funghetti ho dato vita ai biscottini gattini! Finalmente ho trovato le formine, ne ho sfornate tante e donate a chi so possa gradire.

Beh… ripensandoci … mangiare un gattino non è il meglio, ma è solo un biscotto!!! 😉

Pasqua di Resurrezione, meditiamo, c’é modo e modo per rispettarla, mi vergogno quando ascolto frasi di soli barbeque, rutti e quant’altro di giovani con famiglia assente.

Giovane lo sono stata anch’io e sbagli ne ho fatti tanti, il rispetto per il prossimo raramente mi è mancato.

Perdono e amore per il prossimo, la Pasqua di Resurrezione è questa.




17 gennaio, s. Antonio abate

Per quanto intenso possa essere il rapporto con i nostri @mici, per quanto i loro occhi ci possano catapultare nel loro io silenzioso ma sempre presente, noi non saremo mai al loro livello di gratitudine e devozione.

Il grande dolore per un amore peloso lo provai quando mamma mi disse che Robby (il mio amato spinone) per motivi di sicurezza (dopo la morte di mio padre divenne insostenibile) fu  portato via, capite dove…. sul ponte! Senza di me.

per ogni fiammella un ricordo

per ogni fiammella un ricordo

Poi con Piki (Picasso) ritrovai la vita, mi ha dato tanto affetto per oltre 16 anni, Dalì (suo figlio) per un anno cercò di riempire il grande vuoto aggrappandosi sugli specchi per evitarmi altro dolore. Rivivo tutto scrivendone, e pensare che avevo iniziato per ricordare s. Antonio abate!

Torniamo alla ricorrenza 😉

Processione

Processione

Il programma religioso si svolge il giorno che festeggia il santo, nella Cattedrale  di Santa Maria Assunta in cielo, proprio lì… dove ci siamo sposati 😉

Poi si arriva alla domenica più vicina, in questo caso domani. Alle 6 di mattina i polentari iniziano a fare fuoco per la polenta  per poi cucinarla nei tipici paioli di rame.

Negli anni passati ho visto diverse persone partecipare.   Noi sembravamo il gregge, bella partecipazione, sentita davvero da chi arrivava anche da fuori regione.

Polenta con ragù e salsicce

Polenta con ragù e salsicce

Che dirvi per sorridere…. io non digerisco la polentaaaaaaaaaaaaaa!

Da diversi anni, quando il tempo lo consente , una scappatella in quel di Sermoneta è sempre un bel vedere, quante persone arrivano con i propri compagni a quattro zampe per ricevere la benedizione!

Maritozzo mio ama la polenta quanto io la detesto così’ come io adoro i  fegatelli con cipolla e lui zero e di piùùù :(

Nonostante ciò…………………………….. AMOREEE 😉

Fa male sentire di @mici che soffrono, per Vero un augurio micioso e speciale, Maooooooooooo!

Per maggiori informazioni

http://latina.ogginotizie.it/287563-sermoneta-al-via-la-sagra-della-polenta/#.UtrjsNIuLs0

Il caldo logora… anche me ;)

Aspettando la pace, quella di riposini tranquilli senza inzupparmi di sudore, sono ancora qui. Racchetta alla mano per sconfiggere le nemiche e tantissimo amore per i miei @mici 😉

Codone mio!!!

Codone mio!!!

Ne ho e ne avrei tantissime per raccontare l’estate… ultimamente non la sopporto più :(

Lord è indaffarato a voler vivere, il suo sguardo non mi molla un attimo, spero di essergli d’aiuto con la mia presenza occhio a occhio 😉

Nanà fa quello che vuole, gattona mangiona!!! E poi… Sirenetto!!! Come si fa ad essergli indifferente?

Da sbaciucchio!!!

Da sbaciucchio!!!

Anche quest’anno non ho visto il mare (è  a 6 km da casa) non ne avverto il bisogno come una volta, alle 7 del mattino ero in spiaggia e davo pure fastidio agli operatori ecologici!!!

E fatto sta che ogni anno che passa ci cambia… e perché no??? Credo sia giusto 😉

La sto vivendo così, tranquilla…. si fa per dire 😉

E se c’è gioia, grazie gattoni nostri!!!

Grazie ANFI che avete messo regole  per far progredire allevamenti dubbiosi! Mi vergogno!!!!

Che gusti Nanà!

Occhi che si incontrano :)

Occhi che si incontrano :)

Negli ultimi giorni Nanà ha uno strano vizietto, lecca tutto quello che le capita sotto tiro, come se fossero i suoi cuccioli, bah?

E allora… buste, scatole… e oggi la rivista che avevo lasciato incustodita! Come non fotografarla? Peccato non sia riuscita a scattare foto mentre aveva la linguetta di fuori, troppo buffa!!! A rivederle poi, sembra ci sia uno scambio di sguardi tra lei e Vasco 😉

Scambio d'occhiate ;)

Scambio d'occhiate ;)

Non ho proseguito con altre foto perché ormai la copertina della rivista era proprio umidiccia :(

Lord invece, sempre oggi, ha gustato i fiorellini di violette… senza parole :(

Cosa succede ai miei gatti?

Fuori si festeggia il Latina in serie B… non oso pensare cosa sarà più tardi, festeggiamenti per gli umani e tanto stress per i nostri  @mici :(

E’ arrivato il caldo… acqua fresca sempre, nelle ciotole dei nostri gatti!!!

Curiosando…

… oggi ho trovato sul web un mix di immagini dei nostri @mici.  Conservo tutte le foto con amore ma non torno a vederle spesso, anzi, a volte evito per non eccedere nelle emozioni che sono comunque stampate nei miei occhi, uno ad uno, come dimenticarli?

https://www.google.it/search?newwindow=1&biw=1440&bih=785&tbm=isch&sa=1&q=micinorvegesi&oq=micinorvegesi&gs_l=img.12..0i24.38400.45771.0.54362.23.17.0.6.6.0.120.1559.15j2.17.0…0.0…1c.1.12.img.r9UOj3p7tZQ

Magari incontrerete qualche intruso e perché no? A voi riconoscerli 😉

Nello scorso post mettevo in dubbio l’alimentazione dei nostri gatti, ebbene, ho ricevuto mail, grazie.  Ho capito che ogni nostro gatto ha i suoi capricci e (purtroppo) problemini di alimentazione. Ad esempio ai miei la mousse fa proprio schifezza, non riescono! Sono abituati al naturale, forse ho sbagliato?

La mia cucina ;)

La mia cucina ;)

Scelsi questa cucina per una sorta di coincidenze, quel marchio diventò la mia bandiera quando ancora non potevo immaginare di incontrare i nostri micinorvegesi  :-)

Gatto ci stava però 😀

E mi piace cucinare, ultimamente ho scoperto un mondo di lievitati che forse mi porterà a un nuovo blog… di cucina!!! Tempo, ho imparato che ogni nostro gesto richiede la sua lievitazione 😀

Cambio di stagione, la muta dei gatti.

Con l’arrivo della primavera anche i gatti fanno il cambio armadio 😉

In questo periodo, solitamente, chiunque senta è armato di pettini, spazzola e aspirapolvere… e tanta pazienza :-(

Occhi belli :)

Occhi belli :)

Ho abituato i miei gatti a farsi pettinare in balcone, la mattina, quando il sole è ancora tiepido,  ma poi tutti i momenti sono buoni, Lord e Sirena amano tanto farsi spazzolare :-)

A Nanà piace solo mangià!!!

Lord e Sirena corrono e si rincorrono per casa come due leprotti, solo che Sire è un pò imbranato, salta di peso e proprio per questo, credo, ha preso una storta alla zampa anteriore. Un colpo!!! L’ho visto camminare con la zampetta che sbatteva da una parte, è stato straziante, per fortuna è giovane e dopo alcune ore ha ripreso fare il matto come al solito.

Ti vedo sai?

Ti vedo sai?

Come sono diversi i miei gatti! Il vero chiacchierone è Lord, cerca di simulare il linguaggio umano, quanti discorsetti ci facciamo 😀

Non che Sire e Nanà siano muti eh? Francesca spesso sente Sirena al telefono e credo abbia capito il perché di questo nome 😉 Nanà è un caso a parte, una gattamagnalagna 😀

Ma torniamo al cambio di stagione… è importante non trascurare i nostri @mici! Il pericolo è che leccandosi ingeriscano tanto pelo e non riescano a espellerlo, chiedete informazioni al vostro veterinario di fiducia, mi raccomando! Ci sono dei prodotti molto validi in commercio, ok?

Gattini S buon compleanno!

Saké, Shan, Sire, Surf, Suri, infiniti Auguri! :-)

Piccole pesti ;-)

Piccole pesti ;-)

Sono già trascorsi due anni, volati direi. Di ogni gattino ricevo notizie e foto, le loro nuove famiglie raccontano delle marachelle. Sembra che questa cucciolata abbia una predilizione per tutto ciò che è carta 😉

In questa foto ecco Prof con la sorellina Sakè, pappa e ciccia, le inseparabili :) Prof si prende molta cura della sorellina e insieme ne combinano di tutti i colori, nascondono il loro tesoro di carta sotto il divano: bollette, biglietti vari …

Shan l'avventuriero

Shan l'avventuriero

Shan/Leo un giorno di qualche mesetto fa decise di farsi un giro in città, con molta pena della famiglia umana. Per fortuna è stato ritrovato e la sua buona salute è confermata da questa foto ricevuta per Natale.

E’ stato un duro colpo, giorni e notti di ricerche, volantini e annunci. Mi hanno avvisato solo dopo il ritrovamento per non farmi stare in pensiero. Grazie per la premura, la stessa che ebbe Diana quando Sakè spiccò il volo.

La scimmietta di casa ;-)

La scimmietta di casa ;-)

E Suri non è da meno, la gattascimmietta, la gatta che applaude, ladruncola come nessuna 😉 Alba mi racconta che non si possono lasciare soldi, biglietti del treno, sparisce tutto :-)))

E c’è Surf, neo papà felice e orgoglioso dei suoi cuccioli. Con Sire faremo qualche giochino stasera, l’altro giorno ci siamo divertiti moltissimo con le stelle filanti, che salti!  😀

E’ davvero una razza speciale, i gatti norvegesi sono allegri e giocherelloni, non manca mai un sorriso in loro compagnia :-) Buon compleanno @mici !!!

Felice Natale!

Infiniti auguri, tanta serenità!

Infiniti auguri, tanta serenità!

Pacchettini da scartare anche per i nostri @mici ?

Dopo la mezzanotte ci divertiremo, i pacchetti per i nostri gatti voleranno ovunque  e loro anche :-)

I nostri gatti norvegesi non si faranno certo scappare un’occasione così!

Sinceri auguri a tutti, umani e felini 😉

Piccioni che si prendono gioco dei gatti :)

Non siamo a Venezia eppure sulla mia città sorvolano e abitano molti piccioni che ormai non hanno più paura di niente :(

Il piccione impiccione

Il piccione impiccione

Quando Lord era un giovane gattino qualcuno ne arraffò, ogni tanto svolazzavano piume in camera da letto e vaiii grandi pulizie! Ormai sono fobica per quanto riguarda piume e piumette di volatili e prima di aprire il balcone ai gatti passo in rassegna il pavimento 😉

Eccolo il piccione curioso,  sa che i gatti non lo possono raggiungere e guarda… e i gatti guardano lui!

se ti acchiappo!!!

se ti acchiappo!!!

Sirenetto non riesce ancora a farsene una ragione, a volte sembra voglia arrampicarsi sul muro 😀

I davanzali delle nostre finestre spesso “ospitano” i piccioni,  vengono a tubare, volteggiano e sembra si divertano quando i nostri mici li osservano con il muso schiacciato ai vetri.

Per fortuna solo Lord può vantarsi di averne acciuffati alcuni, Sire non so come reagirebbe… una strage!!!

Deve accontentarsi di acchiappare mosche :)

Quando dorme a volte lo vedo tormentato da qualche strano sogno, sorrido e penso: chissà come sta andando la battuta di caccia 😉

non mi rassegno!

non mi rassegno!

E non mi schiodo!

Per Halloween ho messo penzoloni un pipistrello nero di cartoncino che ho ritagliato, è appeso con un filo di nylon in un punto poco raggiungibile ma molto desiderabile: svolazza ogni volta che ci passiamo vicino 😉

Così Sire studia le posizioni, vorrebbe arrivarci dal lavandino, da terra, vorrebbe saltare sulla tv ma ad oggi il pipistrello è ancora lì e la tv integra :)

la disperazione

la disperazione

Spero si renda conto che ci sono dei limiti oltre i quali non si può andare e già che abbia rinunciato alla “cattura” del pipistrello mi fa ben sperare.

Lui è un gatto veramente imbranato! L’ombra di mammà quando c’è da scappare, il primo a scapicollarsi quando si pappa.

Appunto, scapicollarsi 😉

Vorrei non cresca così in fretta, è troppo buffo maldestro com’è :)

Semplice indovinello ;-)

Si è sempre parlato di quanto siano importanti le vibrisse per i nostri mici, possiamo capirne l’umore,  ma senza dubbio sono essenziali per il loro equilibrio e come radar notturni 😉

Ma saremmo capaci di riconoscere a quale gatto appartengono?

di chi saranno?

di chi saranno?

E’ una domanda così  banale che però può sollevare perplessità a chi non è a stretto contatto con l’essere felino.

Ed allora ecco i baffetti dei miei gatti: secondo voi a chi appartengono?

Non barate andando a rivedere le foto di Lord, Nanà e Sirenetto !!!  😀

… troppo facile… e potrei anche imbrogliarvi asserendo che Nanà ha dei baffoni lunghissimi :-)