Crea sito

Category Archives: Magnificat

SuperCat Show 2014

Ieri ci siamo regalati una sana visione di gatti, per fortuna andiamo sempre in orari calmi. Al ritorno a casa però sono crollata, stremata!

Amore a prima vista

Amore a prima vista

Negli occhi ho ricordi molto particolari, la stanchezza deve ancora passare… qualche linea di febbre. Peccato non aver avuto prontezza per scattare degne foto e mi spiace  sia sfuggito il campione del mondo dei norvegesi delle foreste. Ne abbiamo visti, diversi e  belli tutti, qualcuno di loro davvero particolare, un bellissimo silver, docile e amichevole.

Questo bel norvegesino mi ha colpita, ha tutta la posa giusta!

Visitare queste expo è sentirci @mici tutti. Sguardi e commenti al bel vedere non sono mancati. Il buffo è stato quando un gran gattone, maine coon, ha cercato rifugio sotto il tappetino in gommapiuma e ha rischiato di buttare all’aria lettiera e acqua! Molti dormivano nelle lettiere,  cosa strana :(

Zona gatti norvegesi ;)

Zona gatti norvegesi ;)

Piccolo commento: se fossi io l’organizzatrice opterei  per uno standard di allestimento gabbie, comfort compresi, naturalmente!

Quando portai Lord of my heart all’expo di Casalotti è stata una piaga, mai più nella vita! Ma non per questo scrivo che non si debba fare, è che ci sono gatti con caratteri diversi e questo è da mettere in conto, così come la stabilità del loro carattere. Mah… ammetto però che solo Lord, forse dopo quell’esperienza non scappa ed è socievole. Vai a capire ?!?!?!

Un pensiero per Cristina

Per puro caso oggi ho visitato il sito dell’ANFI, non riesco ancora a crederci, Cristina Kowalczuk non è più tra noi. Ho avuto modo di scambiare quattro chiacchiere con lei, a Casalotti e poi al Magnificat fondatrice di quest’ultimo, degna vetrina dei gatti di razza.

Avrei da raccontare il perchè, il suo cognome, vicino a quello di mia madre.

Lascio invece il mio ricordo, la persona bizzarra e dolce che è stata.

Ciao Cristina!

Il Magnificat

Oggi ho fatto un breve salto al Magnificat perché avevo desiderio di incontrare di nuovo Carmen, vedere i suoi mici e godere di tanti bellissimi gatti. Il tempo di farle visita è durato ben poco, non volevo disturbare. Finalmente ho visto di persona la signora Flavia che gentilmente mi risponde dalla sede dell’Anfi, è lei che si occupa dei pedigree ed è sempre molto disponibile, caramente la saluto, semmai mi leggerà 😉 C’è un argomento che vorrei però mettere in dubbio, le persone che hanno assistito apprezzavano di più i main coon che i norvegesi e non me ne vogliano ma i caratteri sono molto diversi, la taglia, è vero, è magnificat! Sono meravigliosi, non nascondo che se li avessi conosciuti prima ci avrei fatto un pensierino 😉  poi qualcuno ha detto: ma chissà quanto mangiano! Se non ci può permettere un gatto pensando che deve essere nutrito con il dovuto cibo… lasciate stare.  E’ come per noi umani, quanti cibi ci fanno stare male? Sono esserini e se vogliamo che crescano sani per ogni momento della loro vita c’è l’alimento giusto. Puma e Pamy stanno crescendo benissimo così come i loro genitori .