Crea sito

Monthly Archives: novembre 2014

Gatto nero day

Anche quest’oggi e da ormai dieci anni, si celebra la giornata dedicata ai gatti neri e contro tutte quelle stupide supertizioni, riti satanici e quant’altro di ignorante si possa immaginare.

Solo positività, Sirena ;)

Solo positività, Sirena ;)

Per la giornata di oggi, l’Aidaa (associazione italiana difesa animali e ambiente) invita chi ha un gatto nero, a chi ha veramente a cuore la sorte di tanti gatti neri che in questo giorno particolare vengono uccisi, di accendere una candela in ricordo.

Alle 22.oo, io lo farò.

Eh, so che è tardino per questo post… sono certa però che chi li ama fortemente come me sa già… 😉

SuperCat Show 2014

Ieri ci siamo regalati una sana visione di gatti, per fortuna andiamo sempre in orari calmi. Al ritorno a casa però sono crollata, stremata!

Amore a prima vista

Amore a prima vista

Negli occhi ho ricordi molto particolari, la stanchezza deve ancora passare… qualche linea di febbre. Peccato non aver avuto prontezza per scattare degne foto e mi spiace  sia sfuggito il campione del mondo dei norvegesi delle foreste. Ne abbiamo visti, diversi e  belli tutti, qualcuno di loro davvero particolare, un bellissimo silver, docile e amichevole.

Questo bel norvegesino mi ha colpita, ha tutta la posa giusta!

Visitare queste expo è sentirci @mici tutti. Sguardi e commenti al bel vedere non sono mancati. Il buffo è stato quando un gran gattone, maine coon, ha cercato rifugio sotto il tappetino in gommapiuma e ha rischiato di buttare all’aria lettiera e acqua! Molti dormivano nelle lettiere,  cosa strana :(

Zona gatti norvegesi ;)

Zona gatti norvegesi ;)

Piccolo commento: se fossi io l’organizzatrice opterei  per uno standard di allestimento gabbie, comfort compresi, naturalmente!

Quando portai Lord of my heart all’expo di Casalotti è stata una piaga, mai più nella vita! Ma non per questo scrivo che non si debba fare, è che ci sono gatti con caratteri diversi e questo è da mettere in conto, così come la stabilità del loro carattere. Mah… ammetto però che solo Lord, forse dopo quell’esperienza non scappa ed è socievole. Vai a capire ?!?!?!