Crea sito

Monthly Archives: novembre 2013

Il vento è stato solo un anticipo, il resto…

… purtroppo lo conosciamo.  Ormai anche il nostro paese, geograficamente parlando, non si esime da eventi catastrofici. Si fa fatica a pensare che un isola così bella e a mio parere anche protetta dalle coste del Tirreno, sia stata flagellata dal turbine del ciclone Cleopatra. Cosa sta succedendo?

Ieri, mentre la pioggia batteva incessante davanti alla nostra finestra, mi è tornata in mente l’immagine della devastazione accaduta in Sardegna. Vedere la strada leggermente allagata mi ha messo in allarme e non oso immaginare quale sarebbe stata la mia reazione  in caso di tale calamità!

I nostri gatti si sono messi compatti (si fa per dire 😉 ) sul divano wow!!! Ma quando mai??? Paura???

occupatoooo!

occupatoooo!

Ora lo dico, scrivo: sono fatalista. Mia madre ha sempre sostenuto questo suo pensiero.  Continuo per lei,  27 anni domani che non posso più abbracciarla. Vivo nella casa dove sono nata e cresciuta, è una casa fredda per mancanza di riscaldamenti ma piena di calore che il ricordo della mia famiglia mi avvolge.

E’ un post fuori, lo so mhhhh ma perché devo stare alle regole??? Non lo fa nessunoooooooooooooo!

I gatti e il vento

Ventaccio brutto oggi, vola di tutto per strada e i nostri gatti, Lord no, sono spaventati dagli oggetti volanti.

Sire si fa coraggio vicino al papà

Sire si fa coraggio vicino al papà

A Lord potrebbe passare a distanza ravvicinata il satellite “Goce” che tanto nulla lo sconvolge 😉

E allora Sire avrà pensato che se papà è così forte, meglio stargli vicinovicino, occhi sbarrati però!  😉

Nanà come al solito si nasconde sotto il letto, fifonaaaa! Bastano però due crocchi per  far di lei gatta coraggiosa.

E pensare che l’altro giorno la signora gatta si è dovuta difendere (sempre per gioco naturalmente) dalle grinfie del figlio :)

Il pezzo di rana è ancora li'

Il pezzo di rana è ancora li'

Spesso pensiamo che il compito di Sire è di fare il monellaccio: quanto gli piace fare gli agguati a mammà e papino! Li spia quando vanno alla lettiera e poi,  finiti i bisogni si lancia a rincorrerli :)))

Ohoh!!! Dimenticavo… ultimi aggiornamenti! La famiglia è aumentata e pesciolini battono gatti per 4 a 3 😉

I nuovi arrivati (corydoras) si chiamano Mi e Mi, sono troppo uguali! Mentre li portavo a casa mi è venuta Mimì, chissà, pensando alla grande Mia!