Crea sito

Tag Archives: tiragraffi

Le feste son finite, quanti ricordi belli!!!

L’ultimo è il regalino che Sirenetto mi ha lasciato nei crocchi, lo fa spesso ma la mattina del 5 ha deciso che il giochino di gomma ci stava meglio anziché i soliti “cartoccetti”

Sorpresina!

Sorpresina!

Devo ancora smontare l’albero (qualche acciacco me lo ha impedito) forse lo farò domani 😉

La cosa che mi ha dato pace, da parte si Sire, è che per fortuna ha capito da quale parte salire sul tiragraffi senza buttarlo a terra. Ero significamente preoccupata per la verità.  Se fosse salito come al solito, non so che fine avrebbe fatto l’albero e tutte le sue decorazioni, maggior parte in vetro :(

Si sale solo da sinistra ;)

Si sale solo da sinistra ;)

Beh, ne ha messo di tempo per capirlo ma infine ci è riuscito! Bravo Sire!!!

Poco fa,  abbiamo sentito un botto, erano le 15 e suppongo si riferisse a quello che accade a Parigi. Era inaspettato, Lord e Sire si stavano facendo delle coccole ma il piccoletto impaurito è scappato a zampe levate :(

Lord nulla… lo ha guardato.. e avrà pensato: tutta questa paura per un botto?

Strani i nostri gatti, così come lo sono tutti i gatti norvegesi! Li adoriamo :)

Anno nuovo, i gatti e i botti.

Felice 2013!

Guardo i gatti e ripenso alla notte passata, movimentatissima!

Lord in effetti non si è scomposto affatto anzi, dal tiragraffi che dà alla finestra osservava tranquillo il passaggio da un anno all’altro 😉

Nanà invece era schizzata al massimo e Sirenetto di conseguenza :-( , è che lui fa tutto quello che vede fare dalla mamma, quindi se mamma Nanà scappa lui la raggiunge perché si fida solo di lei. Così ad ogni botto i due scappavano verso la camera da letto ma poco dopo facevano capolino. E’ stato spassoso per un certo verso, tutto un fuggi fuggi con rientro curioso. Nel frattempo Lord e io facevamo giochi da circo 😉

Oggi la situazione è migliorata, nel senso che di botti pochi e quei pochi non interessano Nanà più di tanto. Ha dormito tranquilla sul divano e quando c’è stato rumore forte non gli ha dato peso, tanto che Sire quando è scappato verso la porta e si è accorto di essere solo ci è rimasto male, e domani? Quanto ci rimarrà male? Domani sarà il grande giorno: sterilizzazione :-(

Piccola dolce Nanà,  l’ha raggiunto per stargli vicino e fare capolino insieme a lui proprio come stanotte 😉

Chissà cosa hanno combinato i vostri gatti …

Auguri per Prof e Pamy, Pepe, Pelù e Puma :*

Tante fusa da Lord e Nanà, buon compleanno!

Ricordi che ho trattenuto con me ;-)

Ricordi che ho trattenuto con me ;-)

Delle cucciolate mi è rimasto un ricordo tangibile, i dentini dei cuccioli 😉

Ho anche quelli di Lord e Nanà naturalmente, deliziosi ricordi.

Come ogni giorno ve ne è una nuova.  Sirenetto era sul tiragraffi insieme a Lord e ad un certo punto l’ho visto ritto e con le zampette anteriori tentava di arraffare l’ombra sul soffitto, le loro ombre 😀

I cuccioli sono così… giocherelloni e ingenui, mangioni e coccoloni, a volte imbranati 😉 impagabili per l’affetto che ci donano.

Oggi ho restaurato un tiragraffi ;)

Quando ci sono tanti gatti e gattini per casa, ogni tanto è necessario ridare vita a qualche tiragraffi. L’impresa a volte è facile altre meno :(

Ho deciso di darmi da fare in attesa di buone notizie per Prof perché purtroppo ci fa penare… in questo caso però non ha ingerito il filo del telefono! Ha una colangite epatica!!! Bravissima Diana che ha prestato subito soccorso e bravi i veterinari che hanno capito di cosa si trattasse dato che non è molto conosciuta e spesso diagnosticata per Fip.

Così, in attesa di buone nuove oggi mi sono messa al lavoro munita di pannolenci e pistola per colla a a caldo.

bel lavoretto!

bel lavoretto!

Eccolo! Sono veramente orgogliosa del rinnovo :-) Ci ho messo molta, molta pazienza… le foglie sono doppie (nel senso che tra un panno e l’altro c’è anche della plastica) proprio come erano all’origine :-)

Una giornata passata a cucire e incollare ma ora è sola soddisfazione e i risultati si vedono 😀

Ne avevo sistemato uno più piccolo qualche settimana fa e visti i risultati con poca spesa ( 0,99 cent ) ho deciso di cimentarmi in quest’altra impresa, la spesa? Poco più di 4 euro!

Particolare del fragolone ;-)

Particolare del fragolone ;-)

Avevo voglia di fare oggi, per esorcizzare quello che sento dentro. Per fortuna è venuto a farmi visita un caro amico, anche lui è rimasto meravigliato di come è Sire, di come gioca e della simbiosi che si è creata tra noi. Ha provato a lanciargli il cartoccetto ma… lo ha riportato a me 😉

Non finirò mai di conoscere, apprezzare i gatti, sono davvero speciali!

Nanà nella mattinata di domani sarà sottoposta a ulteriore controllo ( è grassottella) per verificare lo stato di salute in virtù della prossima sterilizzazione.

Il mio pensiero però ora  vola  a Prof: sei una gatta meravigliosa, devi farcela Prof! Sei la luce, sei l’amore. Giamburrasca number one!

I momenti più belli

Le giornate scorrono velocemente, soprattutto ora che ci troviamo prossimi al cambio dell’ora legale. Il sole sorge tardi e la sera è sempre più vicina.  I gatti ne risentono moltissimo e quì è tutto uno scombussolo :(

Ormai i miei orari sono diventati decisamente da gatta!  I gatti sono amati da artisti e scrittori, notoriamente creatori notturni.  Lune fa … vivevo solo di notte… dipingevo, scrivevo… ma cosa importa? L’importante è essere vivi e vivaci, amare e sentirsi amati 😉

Il divano è il mio regno, oh ma che dico??? Il nostro regno!!!

Lunedì ci toccherà l’ultima sfida, ecografia per Nanà :-( Non ce la potrò fare e mi auguro con tutto il cuore che sia solo “una gravidanza isterica” ci conto!!! Incrociate le zampe per noi!

Sire ora si sta specializzando nel riporto,  una volta a me e l’altra a mio marito. Succede così: mi viene a portare il cartoccetto lasciandolo o sui piedi o sul divano se sono lì, allora lo lancio come vuole lui e… cosa fa? Lo porta a mio marito che lo rilancia e Sirenetto lo riporta a me, il giochino è durato tantissimo, Sirenetto è davvero un cucciolotto adorabile :)

Scoiattolona!

Scoiattolona!

L’altro giorno Diana mi ha aggiornato con nuove foto di Saké, la definisce uno scoiattolo per via della folta coda, ma anche per la sua destrezza nel raggiungere posti improbabili 😉

Smorfiosetta e cucciolosa, ha ancora il vizietto di attaccarsi alle tette della sorellona!

Mi sono state inviate foto bellissime, c’era l’imbarazzo della scelta,  nel lavandino come invece su un mobile alto.  Ho saputo che ci è arrivata dal tiragraffi 😉

Belle sorelle!

Belle sorelle!

Le due tortie meritavano davvero di vivere insieme e così è avvenuto, grazie a Giulia che se ne è subito innamorata, e Diana, amore di mamma per figlia e gattine!

Quanta pazienza, spese, pulizie, ma il sorriso non ha prezzo!

I giochi, le marachelle, i salti e le rincorse per casa, la magia dei gatti norvegesi è unica!

Quante ricerche sul web prima di scegliere questa razza! Vitali e chiacchieroni, giocosi come nessun altro gatto, la mia vita senza lo stupore che mi donano ogni giorno sarebbe… ???

Aggiornamenti sulle cucciole cedute ;-)

Approfitto di qualche foto, splendide tutte, la scelta è stata davvero difficile, per metterle online: Suri e Sakè.

Deliziosissime!

Deliziosissime!

Sakè si trova perfettamente a suo agio con la sorellona Prof, ne combinano di tutte e di più. Il momento migliore per giocare è intorno alle due di notte, ne fanno di scorribande!

Saké continua a fare ciucci dalla sorella, Saké ma cosa mi combini? Non hai capito che Prof non è la tua mamma ma tua sorella maggiore?

Anche qui due fratelli riuniti

Anche qui due fratelli riuniti

Sono un amore Suri e Olaf, la differenza di stazza è notevole ma si sa, le femminucce sono molto più piccole dei maschietti. Olaf è il gattone che è, Suri, la principissina, la chiamano per la verità Giamburrasca. Ne combina di tutte, ci manca davvero molto questa dolce quanto pestifera gattina 😉

Si è fatta amare da subito e sono sicura che in famiglia conquisterà tutti sempre di più.

Tiragraffi conosciuto eh?

Tiragraffi conosciuto eh?

Eccola ancora, per fortuna il tiragraffi è come quello che abbiamo noi (in effetti sono io che l’ho preso uguale tempo fa) così la piccola non ha avuto problemi ad adattarsi 😉

Chissà che anche Surf non trovi la stessa fortuna di queste due gattine, è probabile che raggiunga una norvegese per farle compagnia la settimana prossima. Ne sarei ultrafelice perché pensare alla separazione di Sire e Surf è già un delirio, ma che almeno uno dei due raggiunga una giusta compagna e per di più uguale sarebbe fantastico!

Incrocio le zampe 😉

Prof e Sakè sul tiragraffi

Ti voglio stare vicina-vicina

Ti voglio stare vicina-vicina

Sakè dell’ultima cucciolata è davvero una birba, le piacciono molto i piani alti del nuovo tiragraffi 😉

Penso che Prof la sorella maggiore la adori anche perché in casa è arrivata questa novità, un tiragraffi altissimo dove possono esprimere tutto il carattere dei gatti norvegesi delle foreste!

Sono proprio soddisfatta, le foto che mi arrivano dimostrano che le due gattine hanno trovato una famiglia doc.

Qualche tempo fa ho ricevuto due mail di una signora che di stile ne ha da vendere, mi scriveva che suo marito è tirchio, che non avrebbe mai “comprato” un gatto. In seguito mi scrisse che aspetta che Suri rimanga invenduta così  la posso cedere in regalo, a leiiii??? E come la nutrirebbero,  con pappe da discount??? Quando uno non se lo può permettere vada in un gattile.

I gatti norvegesi, è vero, sono longevi e non hanno problemi di salute, ma come noi umani se mangiamo le schifezze, tanto non campiamo.

Giochini da un piano all'altro

Giochini da un piano all'altro

Torno alle due mattacchione, cucciolate P e S, credo che impazzirò di gioia quando finalmente potrò rivederle :-) Diana mi racconta tutto di loro, mi manda foto, mi aggiorna spessissimo e la ringrazio, credo abbia capito che per me sono come figli.

In fondo mi dispiace pensare che questa è l’ultima cucciolata, che Nanà verrà sterilizzata e tutto quello che abbiamo vissuto rimarrà nel cassetto, sempre aperto, dei ricordi.

E’ difficile farsi capire, per molti un gatto è semplicemente un gatto! Educarli e farsi educare da loro è un bel compito invece!

Prof fierissima!

Prof fierissima!

Penso positivo per Suri, Sire e Surf, sono amareggiata e sconfortata per gli avvoltoi che mi hanno contattata, ma sono ancora qui certa che anche loro con il tempo troveranno le persone giuste che sapranno prendersene cura per tutta la vita.

Tra qualche giorno compiranno i cinque mesi, della prima cucciolata alcuni li ho ceduti circa verso i sei e sono gatti molto docili ed equilibrati, ma questo chi i gatti li conosce lo sa…

Lo stare a contatto il più a lungo possibile con i genitori non fa che rinforzarne l’equilibrio, a meno che non trovino compagni di gioco, magari della stessa razza come è successo a Shan, e problemi credo non vi siano. Sono sempre più convinta che la compagnia di un simile sia importante per la salute fisica e … mentale?  :-)

Molti non conoscono il carattere dei norvegesi…

… ma chi ha avuto modo di averne sa di cosa parlo.

occhi d'oro

occhi d'oro

Sono gatti molto socievoli e intelligenti.

Amano il gioco e si affezionano molto ai loro @mici umani.  Molti si abituano bene alla pettorina e possono uscire tranquillamente come i cagnolini :-)

Lord ci si abituò molto bene ma poi quando arrivò Nanà smisi di portarlo fuori e smisi anche di usare l’antiparassitario 😉

Non sono certo gatti da divano, amano correre per casa, salire sui punti più alti e se c’é un bel tiragraffi alto quello sarà sì il luogo preferito.

Surf mi segue sempre!

Surf mi segue sempre!

Se poi è posizionato davanti a una finestra (rigorosamente chiusa) la curiosità tipica dei gatti, verrà soddisfatta ancora di più!

E’ facile educarli, sono molto obbedienti, il NO! lo comprendono presto se c’è la pazienza di insegnarlo, infatti quando li faccio uscire in balcone non ho più problemi  con l’invasione nel vaso grosso 😉

Il rapporto che si crea con questi splendidi felini è davvero unico!

Loro non miagolano, hanno un linguaggio molto particolare a seconda del loro stato d’animo o desiderio particolare e sanno farsi capire anche solo con una strizzatina d’occhi 😉

Dolci a non finire!

Inoltre è una delle poche razze anallergiche.

Giochini e riposini dei gattini ;-)

Per fortuna ha gli occhi chiari!!!

Per fortuna ha gli occhi chiari!!!

Ecco Surf con quella pezza mitica (resti di un topino finto) che se la gioca e fa anche brutto per difendere la preda. Lo faceva Suri tempo fa, poi decisi che era meglio nasconderla. Oggi l’ho fatta ricicciare e Surf è felicissimo, finalmente ne ha potuto prendere possesso. Suri si limita a osservare, forse ricorda come era lei a difendere quella pelliccetta?

E’ giusto che i gattini fin da piccoli conservino il loro istinto, quindi giochini e mai far mancare un bel tiragraffi da scalare 😉

Quel giochino è proprio utile ;-)

Quel giochino è proprio utile ;-)

Francesca ne sa una più del diavolo,  quel giochino che ci ha regalato è davvero di tutto e di più!

Di tutto perché nei momenti di sonno diventa per loro (tutti) un buon punto in cui raggiungere il massimo del relax, la notte invece un bel modo per giocare,  mordicchiare, visto che siamo in fase di cambio di dentizione, e infine smontarlo alla grande:  pezzi sotto i divani e pallina missing 😉

Sire, Suri e Surf…

… di chi sarà quel dentino?

Oggi ho trovato un dentino sul tiragraffi, grande gioia che aggiungerò alla collezione delle altre cucciolate.  Occhio quindi, Sakè e Shan che hanno trovato nuove famiglie chissà che non regalino loro la sorpresa 😉

Approfitto per una annotazione su Sire, ieri l’ho visto spiccare un salto in orizzontale (dalla cucina al tavolo) di circa un metro e mezzo!!! E’ lungo, agile e sveglio, ma ognuno di loro ha le sue particolarità… come sempre 😉