Crea sito

Tag Archives: cucciolotti

Piacevoli emozioni…

eccoci ancora, perché i giorni trascorrono ma i sentimenti non mollano!

da qualche giorno sono stata rapita da 3 cuccioli nati  nel giardino che ho fronte casa, li spio, li osservo e in particolare al mattino presto mentre consumo la colazione in balcone lo zucchero nel latte e caffé è insignificante. Zuccherini sono loro!!!

oggi finalmente hanno affrontato la scalata sul piccolo albero, raccontare non è facile, immaginare ha bisogno di tanta fantasia e amore.  Quanti ricordi dei cucciolotti cresciuti con noi! Sembra siano passati anni ma poi basta un attimo e avviene il risveglio, quello bello!

è buio ora, dovrò aspettare l’alba per poterli vedere e iniziare la giornata con buon umore :-)  … zampetta mia permettendo :-(

Mi sembro quel tale (!)  ingessato, del film che adoro “la finestra sul cortile” ecco, del cortile evito, ma tutto il resto, in senso positivo è davanti ai miei occhi mattina dopo mattina con la speranza che i piccoli giochino e crescano bene , vederli è uno spasso  😀

Un raggio di sole, anzi, due! :-)

gatti nella pagliaOggi ho ricevuto proprio una bella notizia: Surf è diventato papà di due piccoli mici norvegesi :-)

La sua mogliettina Minù è stata bravissima e nonostante il primo parto e la giovane età se l’è cavata alla grande! Sono un maschietto tabby tigree e una femminuccia tortie. Quando Katia mi ha telefonato, chiesto come stavo e qualche frase di convonevoli,  mi dice: sei diventata bisnonna!!! Mi ha fatto venire la pelle d’oca tanto lo stupore e la gioia 😉 I due cucciolotti sono venuti al mondo il 7 tra le 20.30 e le 21.00.  Surf è sempre vicinissimo a Minù e prole, mentre Luna (che ormai ha tre anni, compiuti proprio quel giorno) sembra non abbia capito da dove siano sbucate le piccole creature.

Complimenti a Minù e Surf, neogenitori e benvenuti al mondo ai piccoli norvegesi delle foreste :-)

Katia e Germano, grazie! Siete una coppia squisita :*

Naturalmente chiusa la conversazione mi sono andata a fare due miagolate con i nonni e ormai Sire lo chiamo zietto 😀

Stelline con code e baffi ;-)

Le nostre stelle...

Le nostre stelle...

Ci pensavo ieri, avrei voluto vedere una stella cadente per esprimere un desiderio: che Sire e Surf meritino di trovare un cuore che batta per loro.

Di stelle cadenti in cielo nemmeno l’ombra ;-(  mi consolo pensando che le nostre stelle sono a vista, Lord con Nanà e i loro meravigliosi cucciolotti Sire e Surf.

Dei contatti il nulla, parole e basta, tante, forse troppe! Una signora si è dimostrata veramente interessata, in Sardegna di gatti norvegesi se ne trovano pochi ma il viaggio e la burocrazia hanno fatto il resto, il nulla!

Speciale davvero, la stella più bella!

Speciale davvero, la stella più bella!

Entrambi i gattini hanno il manto setoso e liscio, i loro occhi chiedono solo tanto amore.

Forse è il periodo giusto, perché no, chi è in casa, non ama andare fuori, somiglia un po’ ai gatti 😉 casalinghi come nessun altro esserino.

Per burocrazia, di cui accennavo prima intendo il microchip e l’antirabbica, purtroppo questo comporta altri costi che non posso sostenere, cedere gattini al prezzo richiesto è già una forte perdita.

Meraviglioso...

Meraviglioso...

E qui  le suono e me le canto, ma che devo fare? E’ così!!!

Surf mi mette in imbarazzo, davvero. Gli piace nascondersi dietro la tendina della finestra (l’unica) in bagno, è il primo che viene a salutarmi quando mi vede sveglia. Cosa si può pretendere di più?

Una stella cadente… che guidi la persona che li vorrà con  sé.

Mrhhhhuu!!! Aaahhha! Questi i loro versetti di richiamo 😉

Cuccioli da sbaciucchiare

Sono loro, Sire e Surf 😉

la contesa della paperona

la contesa della paperona

Giocano sempre insieme questi adorabili cucciolotti! Ieri eravamo sul divano e Sire ha comnciato a ciucciarmi il bordo dell’abito, poi è intervenuto Surf…

Ma io non sono la vostra mamma! E quel bordino non vi darà mai latte! 😀

Oggi la cosa si è ripetuta, giocavo a terra con loro e Sire (sempre lui) si è appropriato di quel lembo di vestito e ha tentato di portarlo via, come se QUELLO fosse il mio guinzaglio 😀

Quante nuove scoperte da ogni singolo gattino, le descrivo brevemente ma ogni giorno c’è una sorpresa.

Linguetta dolce!

Linguetta dolce!

Tutto si puo’ dire tranne che la nostra vita insieme ai gattini sia monotona. Ne conoscono una e di più, al momento mi mancano perché sono chiusi in sala ma quando il balcone si sarà asciugato: vai!!!

Nana’ oggi non mi ha dato tregua, ho della posta in vista e ha cominciato a slinguazzarla, stiravo e ha tentato di mordicchiare il filo del ferro da stiro, mentre cucivo sembrava che volesse aiutarmi a infilare il filo nell’ago. Ma brava Nanà! Quante ne sai, gattona mia!

E quanto siamo “diversi” noi, che vi amiamo 😉 Libero lo sa…

Guardiamo avanti, Nanà!

Sono passati poco più di 10 giorni, si pondera la possibiltà di un nuovo accoppiamento, tra un mese circa. Al tempo stesso mi sento confusa, non propriamente certa. E’ stata un esperienza che vorrei dimenticare al più presto, difficilmente accadrà :-(

Ma c’è lei, eccola,  insolente e gattona più che mai.

a esposizione!!!

a esposizione!!!

Non ha dimenticato, lo sento, ha solo ancora tanta voglia di cucciolotti.  Per la verità non le posso dare torto, stanotte ha giocato come faceva quando aveva da crescere ed “educare” i suoi piccoli. Ah! Diana ne sa qualcosa 😀

Dobbiamo considerarci fortunate, Nanà sta benone, ma da qualche giorno è già in calore… e allora si torna…. si torna alle separazioni, maniglie che girano e chiudono, aprono.  Notti a metà, essere presente per entrambi.