Crea sito

Monthly Archives: agosto 2011

Ieri Surf è stato adottato :)

Anche Surf come gli altri fratellini ha trovato dei padroncini davvero ok! E’ andato a vivere lontano, un lungo viaggio in treno fino a Genova.

Il giochino preferito

Il giochino preferito

Questa è l’ultima foto scattata nella nostra casa, è stata voluta perché quello che rimane della ranocchia ormai è storia. Ci hanno giocato tutti i nostri cuccioli fino a farla diventare quello che si intravede, ed ora non è nemmeno così: a Surf piaceva molto stuzzicarla per farla gracidare quindi come ricordino gli ho tagliato il pezzo finale per farlo viaggiare più tranquillo.

Per fortuna è stato buono in treno, avevo un ansia… non scorderò mai i suoi occhietti che mi guardavano attraverso la grata del trasportino.. poi le porte del treno si sono chiuse :-(

Ora vive con Luna una norvegese delle foreste identica a lui che, come mi ha scritto Katia, non lo perde di vista un attimo 😉 in pratica la sua guardia del corpo 😀

Eravamo tutti tristi ieri sera, Nanà e Sire che lo cercavano. Ho aperto una scatoletta di pappe e non l’hanno nemmeno guardata, nel secchio!

Che anche Sire possa trovare una compagnuccia della sua razza, sarebbe meraviglioso!

E così: Sakè è con Prof, Shan con Molly, Suri con Olaf, Surf con Luna. Meglio non poteva andare per questa cucciolata! Per non parlare dei padroncini, tutti straordinari, grazie!

Gestire e controllare i giochi dei cuccioli

E’ grande impresa, oggi abbiamo sfiorato l’incidente, Surf si è lanciato per una farfallina (quelle piccoline, americane) e sono riuscita a prenderlo al volo! Bisogna stare sempre all’erta, lo ripeto per l’ennesima volta.

Per fortuna ormai i nostri gattini hanno superato i periodi di criticità, ovvero tutto quello  che di pericoloso esiste per loro. Sono grandicelli e hanno capito i pericoli in cui possono incorrere. Ma in balcone quelli… non finiscono mai :-(

Nulla va sottovalutato quando sono cuccioli, un wc lasciato aperto è pericolo, la curiosità è troppo grande! Ma anche un fornello acceso non tenuto sotto controllo,  può provocare  seri danni.  Come i bimbi finché non hanno l’età della ragione vanno costantemente tenuti a vista…

… ma che lo dico a fare… molti li fanno vivere in gabbie!!!

Buon Ferragosto a tutti!

E di più per chi lo passa insieme ai propri @mici!

Quanto è strana la vita, credo molto nei segni del destino. Oggi, che sono tutti fuori a s’palle all’aria, ho avuto modo di parlare con una persona che a mio parere, per quanto  abbiamo parlato solo al telefono,  reputo davvero di cuore. Adora i gatti e chiude un occhio quando è il caso, riferito alle loro giuste marachelle 😉

Torniamo al dunque: chi ha visto le stelle cadenti in queste notti? Io nessuna, ma ripeto, di stelline ce ne sono, viventi, basta solo trovarle 😉

Stelline con code e baffi ;-)

Le nostre stelle...

Le nostre stelle...

Ci pensavo ieri, avrei voluto vedere una stella cadente per esprimere un desiderio: che Sire e Surf meritino di trovare un cuore che batta per loro.

Di stelle cadenti in cielo nemmeno l’ombra ;-(  mi consolo pensando che le nostre stelle sono a vista, Lord con Nanà e i loro meravigliosi cucciolotti Sire e Surf.

Dei contatti il nulla, parole e basta, tante, forse troppe! Una signora si è dimostrata veramente interessata, in Sardegna di gatti norvegesi se ne trovano pochi ma il viaggio e la burocrazia hanno fatto il resto, il nulla!

Speciale davvero, la stella più bella!

Speciale davvero, la stella più bella!

Entrambi i gattini hanno il manto setoso e liscio, i loro occhi chiedono solo tanto amore.

Forse è il periodo giusto, perché no, chi è in casa, non ama andare fuori, somiglia un po’ ai gatti 😉 casalinghi come nessun altro esserino.

Per burocrazia, di cui accennavo prima intendo il microchip e l’antirabbica, purtroppo questo comporta altri costi che non posso sostenere, cedere gattini al prezzo richiesto è già una forte perdita.

Meraviglioso...

Meraviglioso...

E qui  le suono e me le canto, ma che devo fare? E’ così!!!

Surf mi mette in imbarazzo, davvero. Gli piace nascondersi dietro la tendina della finestra (l’unica) in bagno, è il primo che viene a salutarmi quando mi vede sveglia. Cosa si può pretendere di più?

Una stella cadente… che guidi la persona che li vorrà con  sé.

Mrhhhhuu!!! Aaahhha! Questi i loro versetti di richiamo 😉

Sire e Surf

inseparabili

inseparabili

Questa è una foto scattata ieri sera, Sire e Surf sono inseparabili, giocano sempre.

Sire è come un cagnolino, quando Surf ha voglia di stare sul davanzale per guardare cosa succede fuori, Sire mi segue ovunque chiedendo carezze, fa sempre le fusa appena lo sfioro.

Sono due gattini davvero coccolosi, meriterebbero di vivere insieme ma quanto è difficile trovare qualcuno che abbia desiderio di prendersi cura di entrambi!

vicini-vicini

vicini-vicini

I giganti buoni… così vengono chiamati i gatti norvegesi delle foreste e loro lo sono davvero!

Certo, di marachelle ne combinano, da qualche giorno hanno preso di mira il rotolo della carta igienica :-(

Però hanno anche imparato che quando dico no è no!

Basta lanciare un pezzetto di carta ed è subito allegria, rincorse per casa. Gli auguro tutto il bene possibile, un padroncino che li ami come sono amati i fratellini ceduti.

Shan!

Shan che ora viene chiamato Leo, vive con una famiglia meravigliosa, amato e coccolato.

Dolcissimo!

Dolcissimo!

Ieri mi sono state inviate alcune foto e video che sono su youtube, dire che lacrimavo di gioia e commozione è poco.

Vederlo insieme alla sua nuova amichetta Molly, vederlo nel lavandino e giocare con la pallottola di carta, insomma rivederlo per quanto virtualmente mi ha proprio colpita.

In questa foto era da poco arrivato a casa.

Tenerone!

Tenerone!

Ringrazio con l’occasione chi si sta prendendo cura di lui, questo primo piano è straordinario, queste sono le persone che meritano i nostri cuccioli, lo si vede.

Si nota il voler trasmettere quello che potrebbe  apparire ostentazione ma che invece è solo tanto, grande amore.

Sto coccolando molto Sire e Surf, mi piange il cuore che si debbano separare,  spero tanto siano fortunati come tutti i loro fratellini.

Aggiornamenti sulle cucciole cedute ;-)

Approfitto di qualche foto, splendide tutte, la scelta è stata davvero difficile, per metterle online: Suri e Sakè.

Deliziosissime!

Deliziosissime!

Sakè si trova perfettamente a suo agio con la sorellona Prof, ne combinano di tutte e di più. Il momento migliore per giocare è intorno alle due di notte, ne fanno di scorribande!

Saké continua a fare ciucci dalla sorella, Saké ma cosa mi combini? Non hai capito che Prof non è la tua mamma ma tua sorella maggiore?

Anche qui due fratelli riuniti

Anche qui due fratelli riuniti

Sono un amore Suri e Olaf, la differenza di stazza è notevole ma si sa, le femminucce sono molto più piccole dei maschietti. Olaf è il gattone che è, Suri, la principissina, la chiamano per la verità Giamburrasca. Ne combina di tutte, ci manca davvero molto questa dolce quanto pestifera gattina 😉

Si è fatta amare da subito e sono sicura che in famiglia conquisterà tutti sempre di più.

Tiragraffi conosciuto eh?

Tiragraffi conosciuto eh?

Eccola ancora, per fortuna il tiragraffi è come quello che abbiamo noi (in effetti sono io che l’ho preso uguale tempo fa) così la piccola non ha avuto problemi ad adattarsi 😉

Chissà che anche Surf non trovi la stessa fortuna di queste due gattine, è probabile che raggiunga una norvegese per farle compagnia la settimana prossima. Ne sarei ultrafelice perché pensare alla separazione di Sire e Surf è già un delirio, ma che almeno uno dei due raggiunga una giusta compagna e per di più uguale sarebbe fantastico!

Incrocio le zampe 😉

Il marchio di fabbrica ;-)

Da un po’ notavo sul musetto dei piccoli un unico, singolo davvero,  pelucchio bianco. Spunta vistosamente sul centro del nasino, poco prima del tartufo.  Oggi, meglio tardi che mai, mi sono accorta che lo ha anche Nanà! Che sia un marchio di fabbrica ?  😉

Io ho un piccolo neo al centro del naso, mia zia da parte di mamma lo aveva uguale… che strani ricordi!

Ora sono curiosissima di sapere quanti altri dei gattini di Lord e Nanà abbiano questa particolarità, che a me è sfuggita :-(

Ieri ho fatto una sorta di pesa dei piccoli, dico sorta perché delle bilance digitali mi fido ben poco e sembra che i due siano alla soglia dei 5 chili. Non sono grassi per la verità, solo eccezionalmente lunghi!

Posso capire solo ora quanto Consuelo e mamma siano rimaste stupite di tanta grandezza, io sono abituata 😉

E cresceranno… almeno per i 4 anni a venire. Saranno dei gattoni stupendi! E nello stesso tempo gran teneroni… ultimamente sorprendo anche Surf con la linguetta di fuori, è uno spettacolo!

Ancora Sire ;-)

La zampotta di Sire ;-)

La zampotta di Sire ;-)

I gattini non finiranno mai di stupirci, ormai sono grandicelli ma i loro vizietti rimarranno per la vita. Ieri ho sentito Alba che voleva aggiornarmi su Suri, ebbene il suo vizietto di applaudire le è rimasto!

Spero che rimanga anche il vizietto di Sire, quello di chiedere coccole, farsi prendere in braccio e tirare fuori la linguetta!

Sono un vero spettacolo,  occhioni gialli e la lingua rossa su sfondo nero 😉

Sire come Surf è NFO ns 09

Quel 09 è per i rari ma evidenti e lunghi

Bellissimo!

Bellissimo!

peluzzi che si notano sul manto. In foto purtroppo no :-(

Mi piangerà il cuore quando purtroppo ( e può accadere) i due miciotti si dovranno separare, ho tirato a lungo affinché fossero adottati insieme ma ormai spero solo in un miracolo!

Quando Suri è andata a vivere con la  nuova famiglia abbiamo avvertito un grande vuoto che tuttora aleggia nell’aria ma forse meno, ormai sono due settimane.

Cosa accadrà quando i gattini gemellini si dovranno separare?