Crea sito

Monthly Archives: dicembre 2009

Buon anno a tutti :-) mici e @mici…

albero2009-copiaOrmai siete la mia grande famiglia tra figli e nipotini vi amo tutti per l’amore che state dimostrando nei confronti delle piccole creature che con sano dovere abbiamo cresciuto. Nonostante la nostra vita si sia notevolmente movimentata con le birbe che trotterellavano per casa, ci mancano tantissimo! Sappiamo però che sono in zampe sicure e questo ci fa stare  meno male.

Ci saranno i “botti” a mezzanotte, abbracciateli e sbaciucchiateli :-) se possibile… che sia un atmosfera piena di gioia! Quella che molti aridi umani non conoscono…  :-(

Provo molta nostalgia, e mi faccio del male, molto , quando torno a rivedere le foto dei piccoli che ormai sono nelle loro nuove famiglie. Ieri con grande gioia ho ricevuto alcune foto di Prof :-)

WOW

WOW

Ecco la nostra gioia, Mario e Diana se ne stanno prendendo cura, grazie ragazzi!

Prof che in molti si sono contesi, ha trovato l’affetto di quelli giusti e la giovane  Giulia fa parte di questi.

I valori che mi vengono trasmessi attraverso foto e mail sono incomparabili, noto l’amore e questo mi appaga dei tanti sacrifici.

Prof

Prof

Vederla in questa foto e non poterla abbracciare mi fa un pochino strano, mi viene voglia di sbaciucchiarla dappertutto, giocare ancora con lei fino all’infinito…  ma questa è la vita, si deve guardare avanti e godere del morbido contatto di questi dolcissimi aggiornamenti :-)

Auguro con l’occasione di questo ultimo aggiornamento, tanto e di più, amore,  condivisioni e reciproche sane passioncine :-)

I racconti del Natale…

La nostra birba

La nostra birba

Ieri abbiamo scartato i pacchetti, la nuova pallina bella e rumorosa è già sparita, e quel bel ripiano sul quale stà Nanà fatto con molta cura dalle mani di Francesca è molto apprezzato da entrambi i miei gatti.

Ma c’è un fatto: Nanà deve aver pensato che tutte quelle palle sull’albero siano a disposizione delle sue zampette e così stanotte ne ha buttate giù due! E’ rimasta molto male quando ha visto che si sono rotte (sono tutte di vetro) spero molto ci rinunci, è una gran bricconcella ma con quel musetto buffo si fa sempre perdonare tutto :-) Poco fa girava con un fiocchetto in bocca…

Ieri ho sentito Anita, mi raccontava che anche Pepe tira giù stelle di carta per giocare, Pamy invece si arrampica sulle tende, Puma è entrata nel bidet per acchiappare due pesciolini che Giacomo le aveva messo appositamente dentro, Olly se l’è presa con la macchinetta fotografica di Pasquale, è Natale, allegria! 😉

Il Natale è alle porte…

… e forte è la nostalgia per i piccoli micini. Ho bisogno anche se solo via web di ricevere loro notizie, capisco lo stress di questi giorni che coinvolge tutti noi, mi conforta che ieri abbia ricevuto la visita di Francesca e Fabrizio, è stato un grande segno d’affetto.  Abbiate tutti cura dei vostri piccoli @mici, stelle di Natale in casa mi raccomando no, tossiche!

Un bacio affettuoso a tutti i nostri piccoli @mici.

Cuccioli

Come già avevo annunciato la nostra cara Onda, figlia di Lord e Nanà ha avuto sei dolci micetti, cinque femminucce ed un maschietto: Papillon, Perla, Penny Lane, Page, Prudence e Princess, nati dall’accoppiamento con Errol dell’allevamento Fiordigatto. I piccoli potranno lasciare casa a metà gennaio e per chi lo desidera può vederne alcune foto alla pagina cuccioli disponibili e trovare ulteriori informazioni dell’allevatore.

Metterò altre foto prestissimo, il Natale è alle porte e colgo l’occasione per fare tantissimi auguri, ma tornerò 😉

Pamy

Uguale a Pamy

Uguale a Pamy

Ieri quel poco di tempo per qualche acquisto, vedo questa gattina in legno, mi innamoro e decido che sarà mia… torno a casa, la guardo bene, è Pamy!!! Di lei ho avuto rassicurazioni oggi, certo non è semplice cambiare casa dalla notte al giorno ma le coccole che riceve sono di buon auspicio. Tra l’altro quando ha conosciuto Giorgio non ha indugiato a giocare con lui, fargli delle sane leccatine sulle dita e al giubbotto 😉 Riceverà tanto affetto e ne darà altrettanto, io intanto rimango incantata da questa immagine che mi rimanda tanto a lei. Stanotte mi è mancata moltissimo, non sentirla tra le lenzuola, non vederla all’alba salutare il mattino, ma quante cose di lei mi mancano!!! E’ li ora in questa statuetta che conserverò gelosamente a ricordo del nostro amore.

La cucciolata del 11 maggio

Hanno trovato tutti una sistemazione degna, nella serata anche Pamy che stanotte mi ha riempito di coccole come non mai, adorabile Pamy prenditi cura del tuo nuovo padroncino, ti amerò per sempre cucciola mia!

Puma gattina birichina…

… proprio come il suo nuovo padroncino 😉 che mi ha detto: non voglio i soldi indietro ma te la riporto! La marachella più grande che ha combinato è stata quella di zampettare sul baccalà in ammollo per poi mangiarselo :-) Giacomo prima di decidere di prenderla mi disse che desiderava una gattina “sveglia” più sveglia di così? In effetti non ha nessuna intenzione di riportarmela aveva solo voglia di scherzare anche lui 😉

Ancora un gran silenzio

Oggi Puma ha trovato una nuova famiglia che l’accoglierà con tutte le dovute attenzioni, ora è ancora in viaggio verso la sua nuova casa a Campobasso, luogo che ben conosco.  Come sempre sono in attesa di ricevere una mail o meglio sarebbe una telefonata per sapere come è andata e come si ambienterà.  Da noi il silenzio lascia trasparire la tristezza che proviamo, Puma è stata la sorellina di Pamy, facevano coppia sempre dalla nascita. Ora Pamy sembra smarrita, è li nel lavabo sola… mentre Nanà ha capito subito e Lord anche. Nonostante ciò, ossia tristezza infinita, spero che trovi tutto l’amore che merita, dorma nel lettone con i suoi nuovi padroncini e riceva tanto, tanto amore come è stato fino ad ora da parte nostra. Baciotti infiniti Pumotta!

Ed ecco Lord…

Lord a 11 mesi

Lord a 11 mesi

Eccolo Lord il papi di Pupa, non sono identici? Lord è diventato un gran coccolone di gatto ha sempre bisogno di avere bacini sul musetto, li cerca facendo gli occhi dolci e si mette proprio in posa per chiederli e riceverli al meglio 😉 come già scritto sembra tornato cucciolotto, è dolcissimo e vuole che gli sia sempre vicina per coccolarlo e giocare. E’ fiero di essere considerato il gatto di cui ci si può fidare, lo posso lasciare tranquillamente in balcone, gira per casa libera solo per lui e di questo in qualche modo mi ringrazia con tanto affetto. E’ viziatissimo, ad ogni piccolo miagolio (se così si può chiamare) sa che arriverò subito per poterlo accontentare: acqua dal rubinetto? Ed acqua sia. Voglia di stare nella camera da letto solo? Così sarà! Essendo grandicello ha capito come conquistarmi e non farmi uscire fuori di testa :-)))


Tutta suo padre ;-)

Pupa

Pupa

Ho ricevuto un altra foto di Pupa, è straordinaria la somiglianza con il papà Lord, è magnifica.

Francesca la sta educando benissimo, il figlio Fabrizio la vizia un po ed il marito che spesso è fuori per lavoro, altrettanto.  Belle persone si prendono cura di Pupa, ed il fatto che mi abitino vicino casa è davvero un bel regalo. Già mi immagino quando tornerò a trovarla, l’emozione sarà immensa.

La piccola è attaccatissima al suo fratellone umano, ama giocare ma anche studiare con lui, adorerei che anche Puma e Pamy siano così fortunate 😉

Per Pupotta mille riguardi e tanti giochini…

Pupotta a zampe all'aria

Pupotta a zampe all'aria

… ineccepibili i riguardi nei suoi confronti: cosa le piace e cosa meno segnato su un foglio, regole da tenere in casa per non incorrere a danni per lei, vedi il ferro da stiro, è lunga da raccontare ma dimostra in verità quanto sia amata. E lei lo sa… lo dimostra con l’affetto che solo una gattina può trasmettere 😉 la notte si divide tra le due camere da letto, padroncini e fratellone per prendere e dare affetto ai suoi nuovi @mici