Crea sito

Tag Archives: cucciolo

I gattini nei sanitari :D

Comodo eh?

Comodo eh?

Passano gli anni, i cuccioli sono altri, il vizietto lo stesso 😉

Qui ho tanato Shan, è il posto che amano di piu’ come del resto hanno fatto tutti, tranne i gattini della cucciolata P non perché non gradissero, semplicemente avevo deciso che nella stanza da bagno era meglio non entrassero.

Il primo ad apprezzare è stato il nostro Lord of my heart, ho questa foto che scattai quando aveva sei mesi.

Tenero Lord!

Tenero Lord!

Lord è un vero coccolone, quando arrivò a casa fu tutto un gioco e scoperte, ma quante me ne ha fatte passare! Il pericolo era il suo mestiere. Ora invece che è quasi un senior lo posso lasciare tranquillamente in balcone, ma quante ne ho viste quando era cucciolo!

A riguardare questa foto mi rendo conto di quanto siano più grandi i figli!

Eppure Lord è grande, è cresciuto bene… ma ad esempio Olaf… è enorme!

Olaf o Over???

Olaf o Over???

Olaf è il gatto che vedo spesso, è amato tantissimo e lui ricambia con molto affetto 🙂

Olaf e Over… quanti ricordi, quanti dubbi nel non riuscire a distinguerli, proprio come poi avvenne con Pepe e Pelù e ora con Sire e Surf. Tre cucciolate, tre gemellini.

Con Orzo non ho parole, il suo pelo è folto come quello di Shan. Tra i tanti contatti ha trovato anche lui le persone giuste e lo scorso anno è diventato papà.

Orzo ora si chiama Bobò

Orzo ora si chiama Bobò

Come sarà il futuro per questa cucciolata? Voglio il meglio per loro, Sakè è stata fortunatissima, oltre una famigliola deliziosa e scrupolosa ha avuto la grande fortuna di vivere con la sorella della cucciolata P,  Prof, per l’appunto 😉

Cosa dire di più???

In bocca al lupo cuccioletti! La tenerezza che contraddistingue la vostra razza, come il mio amore nell’allevarvi siano d’auspicio  per una lunghissima e gattissima vita 🙂

Shan ma che belle zampotte!

Preso!!!

Preso!!!

Dallo sguardo dolce, Shan sembra proprio una gattina e invece quelle zampette indicano ben altro 😉

Nonostante abbia solo tre mesi è un cucciolo abbastanza disciplinato, infatti mentre preparavo il merluzzetto per i gattini  (due volte a settimana si può fare) lui insieme a Surf sono stati gli unici a poter rimanere in cucina.  Suri e Nanà insieme a Sire erano rigorosamente chiusi in sala.  Lord tranquillamente prendeva il sole in balcone 🙂

E’ sempre una grande impresa preparare le pappe, sembrava che non dessi loro da mangiare non so da quanto! Mezz’ora prima si erano già pappati di tutto e di più, ma al merluzzetto non si rinuncia 😉

Shan

Per rispondere alla richiesta di presentazioni da parte di Arianna, ecco Shan!

Non temo nulla!

Non temo nulla!

Lui è Shan,  un cucciolotto che non teme nulla. Se quando passo l’aspirapolvere è tutto un fuggi-fuggi, lui no, lui rimane tranquillo sul tiragraffi e osserva, si fida.

Anche quando l’ho portato in macchina dalla veterinaria per fare “compagnia” a Sakè, la sua era solo curiosità, non si è scomposto, ancora una volta voglio sottolineare che è un gattino fiducioso di noi umani.

Dolcissimo Shan

Dolcissimo Shan

Shan è sempre in prima linea, spesso sotto casa passano moto e nel cielo aerei, un rumore che in pochi riescono a sopportare… tranne Shan 🙂

Lo ammetto, tra tutti i gattini delle scorse  cucciolate lui è davvero impavido, non si scompone.

I suoi occhioni sono molto aperti alla vita che lo attende. Non è un mollacchio, coccoloso, lui è Shan, adorabilmente Shan! Il suo caratterino si farà sicuramente amare per la sua costante presenza tra noi umani, è un cucciolo tutte coccole e curiosità 😉

E’ un gatto vero a tutti gli effetti, ancora non ho definito bene i caratteri dei gattini ma lui merita tutta la mia stima di gran felino 😉

Auguro a Shan, così come ai suoi fratellini, di trovare una bella, consapevole famiglia, che lo possa amare per quello che merita.

E’ dura, lo so, ma ce la faremo Shan!

Pelù in Svezia…

Venerdì scorso, 17, ho avuto un regalo bellissimo, le foto di Pelù in Svezia 🙂

Un emozione indescrivibile che ancora mi prende nel cuore, ripensare al cucciolo che era e vederlo così cresciuto con quell’espressione da leoncino mentre osserva la gallina con i suoi pulcini, la sua delicatezza nel non disturbarli.

Pelù osserva la gallina...

Pelù osserva la gallina...

Da cucciolo si è sempre fatto notare per la dolcezza, era il mammo per i suoi fratellini,  attaccato a Prof in particolar modo, era letteralmente il suo suddito!

Aver saputo che vive felice, corre tra i prati insieme al suo compagno Unik anche lui norvegese delle foreste, l’immaginazione diventa visione. Li vedo felici salire sugli alberi, rincorrersi, osservare la natura e predare tutto ciò che è animato 😉

eh si è lui ...

eh si è lui ...

Kristina mi ha inviato anche questa foto dove Pelù sembra proprio un gufetto 🙂 il flash regala anche queste fantasie!

Queste sono le cose che riescono a farmi guardare avanti, dimenticare certo che no! Ogni gattino cresciuto con noi avrà sempre il suo posticino nel cuore e nell’anima.

Ieri abbiamo fatto visita all’expo di Genzano, quattro espositori di gatti norvegesi delle foreste, li ho guardati e riguardati nuovamente, assaporati con gli occhi. Scambiato quattro chiacchiere con gli allevatori. Belli quei cuccioli sì, ma nulla va tolto ai nostri 😉

sei adulto Pelù!

sei adulto Pelù!

In questa foto si nota molto la somiglianza con Lord, è lui! Pelù è stato proprio fortunato e pensare che Lord vive in appartamento mi fa quasi sentire in colpa. Lord e Nanà non capiranno mai cosa vuol dire passeggiare sulla neve affondando le zampette, non potranno salire e scendere dagli alberi, cacceranno solo topini finti e osserveranno la natura, le stagioni che si alternano, attraverso i vetri delle finestre o al massimo si scalderanno al sole in balcone osservando i piccioni che li sorvolano.

E’ triste pensarla così lo so …

Foto di famiglia ;)

Troppo dolci!

Troppo dolci!

Ed eccoci ancora con qualche aggiornamento fotografico, a lato c’è Onda della prima cucciolata di Lord e Nanà insieme alla sua cucciola Penny Lane. E’ davvero bello vedere mamma e figlia insieme! Quanto vorrei anch’io lasciare che un nostro cucciolo rimanga con noi, ma non si può 🙁

Penny sicuramente starà vivendo molto bene la sua adolescenza, nessun distacco da mamma, solo tante attenzioni.

Onda tra l’altro, ho visto che sta crescendo benissimo, il suo pelo è folto e non ha patito del caldo, solitamente ai gatti norvegesi in particolare il mantello si sfoltisce al punto che sembrano quasi gatti comuni 🙁

Ricevere foto dei cuccioli ceduti mi emoziona tantissimo, è come averli ancora con noi e soprattutto è un premio alla pazienza avuta nell’allevarli.

E c’è una novità! Onda è in attesa di una nuova cucciolata, il marito in questo caso è Jason dell’allevamento Fiordigatto.

Lord e Nanà devono proprio essere fieri dei loro cuccioli, sono tutti dei capolavori di bellezza!

quanto sei bella!

quanto sei bella!

Tutti i nostri mici hanno le loro particolarità, spero di andare a trovare prestissimo Olaf , una dolcezza infinita di gatto! Peccato davvero che sia stato sterilizzato, mi dispiace moltissimo perché un gattone come lui avrebbe dato molta soddisfazioni alla razza in sé.

Ma torniamo a noi… Nanà! Mangia non si sa per quanti, dorme già in posizione di allattamento e quando Lord carinamente le si avvicina le zampate si sprecano 🙂

Ma si… Lord ha capito, la vuol solo coccolare, si dice così??? 😀

Un ringraziamento per queste foto è dovuto, grazie orso Renato 😀

Gattini…

… più ne sento e più ho il bisogno di mettere in guardia i padroncini meno esperti. Come del resto è capitato anche a me, mille occhi vigili non sono sufficienti per scongiurare un fattaccio. Ricordo di Lord giovane inesperto e in cerca di nuove emozioni, ero in cucina, balcone aperto così come i miei occhi 😉 Impastavo, mani impiastrate di uova e farina, quando improvvisamente vidi Lord attraversare il balconcino sul tubolare della ringhiera =O Non so come abbia fatto ma il sangue mi si è gelato e grazie a questo sono riuscita a portarlo in salvo 🙂

Un altra volta sempre Lord decise di esplorare il balcone di fianco (inabitato) cerca e cerca, chiama e nulla… accidenti quanto tempo era passato! Ora il varco è stato chiuso da una bella piantina 😉

Ieri ho sentito la signora Anna, mammina di Over/Leo il biondo, ha dovuto prendere la pettorina perché non si fida più di lasciarlo scorrazzare libero  in giardino.  Over come già scritto più volte è il gemellone di Olaf anche lui molto fortunato perché amatissimo 🙂

quanta dolcezza!

quanta dolcezza!

Se si potesse fare un paragone con il marchio del vino loro senza dubbio sono DOCG 😉 origine controllata e garantita! I due mi dispiace, sono stati separati ma non per questo si sono adeguati perfettamente con i loro @mici umani.

Come loro altri sono stati fortunati, magari per chi non ho più sentito sarà accaduto qualcosa di spiacevole, spero proprio di NO!

Qui’ è tutto un alternarsi di attenzioni.  Vi prego quando si decide di prendere con voi un cucciolo di gatto tenete a mente che non sono dei peluche!

Ci sono persone che hanno deciso di attendere la prossima cucciolata dei nostri Lord e Nanà, già ne ho scartato qualcuno dall’approccio telefonico.  Non me ne vogliano, dato le brutte esperienze, in fondo uno direbbe che sono “solo” tre su dodici ma non è così! Tre vissuti, amati e accuditi con tutto l’amore possibile non possono perdersi nel nulla 🙁

Prof ha trovato nuovi padroncini

E’ sempre difficile il distacco da un cucciolo che si è cresciuti con tanto affetto ma anche questa volta sono certa di aver trovato le persone giuste.  Ora Prof  è in viaggio verso Roma e come nelle altre simili situazioni ho bisogno di scriverne… mi auguro che la giovane Giulia accetti con gioia questa sorpresa che i genitori le hanno riservato. E’ stato un incontro piacevole, due ore passate come se ci conoscessimo già, un altro nuovo buon rapporto con le stesse condivisioni, l’amore per i gatti 🙂 Baciotti  Prof!

I micetti

Ecco la magia che abbiamo vissuto nei primi giorni di vita dei piccoli cuccioli

nuove vite

nuove vite

 

 

 

 

cucciolo curioso

cucciolo curioso

In questa immagine ricordo il loro sguardo dolce e innocente, i primi passi ed i salti che facevano per uscire dalla cesta, le prime esplorazioni.

dolcezza e delizia

dolcezza e delizia

Questa è Olly, come gli altri fratellini ha ancora gli occhietti celesti, il loro colore si definirà tra qualche mese. Il suo musetto è molto particolare con quella piccola macchia bianca 🙂