Crea sito

Lord mi manchi!

un abbraccio

un abbraccio

Mi manchi tantissimo mio caro Lord, in questi momenti è una settimana da quando ti ho dovuto dire ciao per sempre. Ogni momento il mio pensiero corre a te, hai voluto aspettare che festeggiassimo il capodanno, il nostro tredicesimo capodanno insieme.

Non avevi paura di niente, potevi stare sul tiragraffi e guardare ogni cosa succedesse fuori senza scomporti mai, in macchina non ti sei mai lamentato, eri curioso e dolce.

Il nostro grande appuntamento quotidiano era sederti vicino a me quando accendevo il camino e adesso non ci sei più. Non ci sei nemmeno quando rientro a casa, eri dietro la porta ad aspettarmi, il mio aiuto cuoco mi manca, eri tu.

La tua vocina, le corse per casa, il tuo passarmi tra le gambe avanti e indietro, mi manchi davanti al monitor del pc, non c’è angolo della casa in cui non senta la tua mancanza. Ho rivisto tante foto del nostro tempo trascorso insieme, è stato una commozione indescrivile, quella che ti racconta meglio è lì sopra, due giorni che eri con noi e già sprigionava amore.

Tua moglie Nanà e tuo figlio Sire sono tristi e forse ancora pensano che torni, stanno spesso vicino alla porta di casa, forse immaginano che sei in garage, non so… Sire si sente solo, cerca in giro ma non ti trova.

E quella foglia morta è rimasta l’immagine di te quando insieme eravamo in sala d’attesa dalla veterinaria, si è fermata davanti all’ingresso.

Grazie per tutto quello che mi hai dato, Lord, e che abbiamo condiviso, vorrei sognarti correre felice sul prato dell’arcobaleno.

 

 

 

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*