Crea sito

Il rispetto

per chi dedica tutto se stesso all’amore per questa magnifica razza di gatti va via… gettato nello scolo di un lavandino! Oggi sono rimasta particolarmente colpita e se quello che penso è verità nessuno potrà fermarmi. Per pura coincidenza ho appreso di un pedigree non corrispondente, abbiamo verificato, preso accertamenti ed è così! Una svista? No, non l’accetto. Allevare vuol dire prendersi cura dei piccoli figli dei nostri pelosotti che un giorno andranno a vivere con personcine che offriranno loro tutto l’affetto possibile. Per questo non vanno ingannate! Il pedigree è una cosa seria e va richiesto con cognizione. Mi chiedo quanti altri casi siano stati ingiustamente sotterrati, quanti gattini hanno genitori dichiarati che tali non sono!

Oltre ciò sono felice perché con i nostri tesori c’è uno scambio reciproco d’affetto, come si dice, siamo pappa e ciccia 🙂 Ora sono con me, osservano e spiano ogni mio gesto sulla tastiera.

Alcuni padroncini dei nostri piccoli sono spariti, non sanno quanto male ci fa. Averli cresciuti ed accuditi per mesi, aver avuto contatti stretti con loro e non saperne più nulla è una crudeltà.

Altri ci hanno fatto sapere curiosità, inviato foto, e relativi accoppiamenti, che gioia!

La più immensa è stata avere un contatto con la padroncina della loro piccola nipote, figlia di Orzo e Rakel lince rossa, o forse Naiki, o forse…

Orzo, Orzotto per noi, si è sempre manifestato come il dolce tenero gatto impunito 🙂 la dolce peste di casa!!! In pratica è stato sempre lui a comandare la ciurma dei fratellini 😀

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*