Crea sito

In quel nome un destino, QUIZ

gatto-e-arcobaleno-3-ridotto1Il destino gioca con noi, accettarlo però è difficile.

Ieri in tarda mattinata Nanà ha dato segni evidenti del parto imminente (anche nella notte). Zitte e quatte eravamo sul divano, luogo da lei deciso perché molto intimo con me, mentre mio marito era in balcone ignaro di quello che stava per accadere. Erano le 11 del mattino. Dopo una decina di minuti e tanti affanni di Nanà si avvera l’evento tanto desiderato. Vedo spuntare un fagotto, enorme, troppo. Nanà prontamente elimina la placenta ma io noto immediatamente che il piccolo non guaisce, era già morto!!! Nanà inizia amorevolmete a leccarlo, per ridargli vita ma nulla 🙁

Non si può crollare in quei momenti! Chiamo subito la veterinaria la quale mi spiega che dovrei rianimarlo io, ma come??? Ci sta pensando Nanà! E Nanà lo cerca ancora… le sue mammelle sono gonfie di speranza per quell’allatto che mai sarà. Non riuscivo a torglierle il piccolo, i suoi reclami erano fin troppo evidenti e temevo che potessero interrompere il parto di altri piccoli, che non c’erano…

Trovo solo ora la voglia di scriverne, mi sono sfogata al momento con persone care che sapevo avrebbero capito. Il dramma che mi fa sentire un idiota, stupida davvero, è il non aver considerato lo stato di salute di Lord. Aveva da poco donato il sangue alla piccola Pupa, (dissanguato per la verità dato che in quelle condizioni non lo abbiamo mai visto) poi i prelievi per i test FIV e FELV, che seme poteva avere?

Sono stata una sprovveduta che predica bene e razzola male, quest’é!

Quiz era un gattone lungo circa 20 centimetri, nero, le unghiette evidenti,  i polpastrelli scuri, grande.  Non ho voluto pesarlo né scattare foto, lo ricordo così, il caro gigante, il grande Quiz che rimarrà tale, per due strani motivi.

Me li chiedo da ieri, troppo ce ne sarebbe da scrivere…

1 Comment


  1. Fatal error: Uncaught Error: Call to undefined function ereg() in /membri/micinorvegesi/wp-content/themes/autumn-forest/functions.php:279 Stack trace: #0 /membri/micinorvegesi/wp-content/themes/autumn-forest/comments.php(40): sandbox_commenter_link() #1 /membri/micinorvegesi/wp-includes/comment-template.php(1480): require('/membri/micinor...') #2 /membri/micinorvegesi/wp-content/themes/autumn-forest/single.php(34): comments_template() #3 /membri/micinorvegesi/wp-includes/template-loader.php(74): include('/membri/micinor...') #4 /membri/micinorvegesi/wp-blog-header.php(19): require_once('/membri/micinor...') #5 /membri/micinorvegesi/index.php(17): require('/membri/micinor...') #6 {main} thrown in /membri/micinorvegesi/wp-content/themes/autumn-forest/functions.php on line 279