Crea sito

L’amore per i gatti norvegesi…

… supera ogni avversità. Il caldo di questi giorni ci ha costretti a vivere carcerati, guai a lasciare una finestra aperta, il massimo è il balcone. I gatti come risaputo vivono di notte ed è la notte che bisogna restare svegli per consentire loro di godere del fresco, quel poco, che il clima ci consente.

Il musetto di Nanà in questo periodo si fa notare, curioso, smorfioso.  Chissà che la mia impressione non sia verità? L’atteggiamento è proprio da gatta incinta 🙂 ma è ancora presto per dirlo…

L’abbraccio di Lord su di lei, lei che lo caccia via quando vede che sta osando troppo, scenette comiche davvero, che mi sto godendo in questa calda estate. E ieri ah!

Ieri come sempre prima di chiudere gli infissi si guarda e si cerca ( a volte con tanto di pila) per capire dove si siano cacciati. Ecco che non riusciamo a trovare Nanà! Ma capperi!!! Tutto chiuso, non può esserci sfuggita!

Cerca, ricerca. Non si trova! Ma deve essere in casa!!! Con mio marito ci consultiamo, siamo in sala, ormai abbiamo guardato dappertutto ma di lei nessuna traccia. Guardo il divano e mi accorgo di un evidente bozzo sotto il telo che lo ricopre 🙂  La birba, scoperta, aveva un aria del tipo: oh ma quanto ci avete messo? La “signora” ci ha fregato e noi non abbiamo fatto altro che incassare con  sane risate 😉

I gatti norvegesi hanno il loro caratterino, interagiscono, sanno come prenderci, come giocare. Una razza troppo speciale! Ma non per tutti, questo lo devo ripetere e lo farò spessissimo: è una razza di una dolcezza unica, si affeziona tantissimo e segue il prescelto in tutti i punti della casa, unico neo è il bisogno  di un buon periodo di rodaggio. Essendo svegli e giocherelloni possono andare incontro a pericoli imprevedibili per noi umani, quindi tanta, tanta pazienza e occhi sempre vigili!

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*